you're reading...

Berto Progetti

Avete presente i tavolini da salotto? Cancellate tutto, e divertitevi con noi!

Quando abbiamo presentato – su queste pagine web – la nuova collezione BertO 2017, ci siamo spinti a definirla “una nuova visione“.

Se abbiamo osato tanto (in fondo, le nuove collezioni sono una simpatica consuetudine del nostro settore, il design, così come accade nella moda e in tanti altri campi), è perché ci siamo trovati davanti a un set di prodotti, un insieme di mobili, che sembravano comunicarci molto più di una serie di novità.

L’esempio più eclatante riguarda il nuovo sistema di tavolini da salotto, i cui protagonisti sono il tavolino fronte divano Stage, il tavolino con gambe in metallo Riff e il tavolino rotondo Circus.

tavolini da salotto in marmo e laccati

Appunto, abbiamo “visto” nella nostra nuova collezione, qualcosa di nuovo, a livello di sistema.
Questa piccola introduzione per arrivare a parlare di un elemento di arredo in grado di trasformarsi nel vero protagonista del tuo progetto d’arredo.
Qualcosa che va oltre il tradizionale concetto di complemento d’arredo e asseconda le esigenze progettuali e decorative più sofisticate.

E’ appunto il momento di.. pensare al concetto “tavolino da salotto” e poi premere mentalmente il tasto “cancella”.

Il tavolino classico è un pezzo a sé stante? Cancella.
Il tavolino classico è un pezzo che si aggiunge alla fine? Cancella.
Il tavolino classico è qualcosa di avulso dal contesto? Cancella.

Cancelliamo tutto e riscriviamo da zero questo piccolo-grande protagonista dei nostri ambienti living, il tavolino.
A partire dal nome: sapete che un tavolino della nuova collezione BertO 2017 può essere lungo… quanto volete voi? Li realizziamo infatti anche completamente su misura. Lo possiamo fare lungo quanto il tavolo da pranzo, se volete!

Ora che abbiamo cancellato tutte le idee del “vecchio” tavolino, possiamo approcciare questo aspetto dell’arredo di un living-room con la libertà mentale del foglio bianco.

Tavolini Circus con piano rotondo in marmo Marquinia

Proprio il foglio bianco, crediamo sia la metafora più giusta per raccontare un sistema di tavoli d’appoggio completamente integrato e intercambiabile, in grado di accordare tra loro stilemi e materiali propri di ogni collezione specifica, per la creazione di mobili unici, sia nelle caratteristiche, sia nelle funzionalità, sia nell’effetto estetico – che può essere anche di notevole impatto (alla faccia dei “tavolini”!).

E’ possibilissimo quindi prendere il concetto alla base del tavolino Riff, ad esempio, e incrociarlo con le forme – già originali di suo – del tavolino Stage, a creare qualcosa di estremamente personale e caratterizzante.

Le combinazioni sono infinite.
Il gioco non finisce mai.

Possiamo fare, rifare, riarrangiare tutti gli elementi stilistici e arredativi di quello che un tempo si chiamava “tavolino da soggiorno” per creare un tono – uno “statement”, come direbbero alcuni nostri amici interior designer abituati a un linguaggio internazionale – in grado, da solo, di creare un’atmosfera.

E con che cosa?

Esatto: con quello che si può creare dopo aver… cancellato quella vecchia, stanca idea del “tavolino”.

Chiamaci allo 0362 333082 o scrivici a servizio.clienti@bertosalotti.it. Siamo a tua completa disposizione per personalizzare ogni aspetto del tuo progetto d’arredo!
Buon divertimento con il sistema integrato Riff + Stage + Circus by Berto!

tavolini da salotto collezione bertoSistema tavolini da salotto BertO

tavolini da salotto con piano rotondo circusTavolino da salotto Riffsistema i tavolini da salotto collezione berto

Tavolino da salotto basso Riff in marmo marquinia

Tavolino da salotto quadrato Riff in marmo onice travertino

tavolino Stage con piano in marmo

 

Discussion

Nessun commento.

Scrivi un commento (i campi con asterisco sono obbligatori)

FOLLOW US!

Facebook Twitter GooglePlus Follow Me on Pinterest YouTube Flickr

#BERTOLIVE

Gli Argomenti di BertoStory