you're reading...

Comunicazione

Radio Rai 1 ci ha chiesto… Perché la campagna #PercheBerto

Lunedì 30 gennaio abbiamo partecipato alla trasmissione radiofonica Eta Beta, in onda tutti i giorni su Radio Rai 1.

Il tema della puntata era il digitale, con un focus particolare sull’approccio giusto per le imprese, e tutti coloro che vogliono diventare imprenditori di se stessi.

La trasmissione condotta dal bravo Massimo Cerofolini, ha visto la partecipazione di Marco Montemagno e Filippo Berto, che fin dai primi anni di attività online, ormai nel lontano 1997 – ha avuto un approccio diretto e molto “sul pezzo”.

La puntata si è sviluppata intorno a questi tre punti iniziali:
– Come diventare imprenditori di se stessi
– Come sfruttare le risorse di Internet – spesso gratuite – per mettersi in proprio
– Quali sono le tendenze da tenere d’occhio per distinguersi in un mondo che sarà sempre più dominato da macchine e intelligenze artificiali

Eta Beta radio rai 1

Questo sono le basi che hanno portato RadioRai a prendere in esame, come caso di riferimento, la campagna #PercheBerto.

Forti delle moltissime visualizzazioni (ben 1 milione), di una doppia serie di filmati prodotti (nel 2011 e nel 2017), e di un numero di soggetti decisamente sopra la media (a una prima serie di 22 video si sono aggiunti i 6 appena girati, che si sommano a tutti gli altri filmati del canale YouTube BertO, per un totale di oltre 100 video, con 1,9 milioni di visualizzazioni), questi piccoli-grandi spot sono stati presi ad esempio di un corretto approccio al web, in ambito “business”.

L’intervento di Filippo Berto, ai microfoni di Radio1 ha ribadito un punto essenziale, con la semplicità che contraddistingue le idee più convincenti:

Abbiamo sempre fatto comunicazione raccontandoci, mettendo online il ‘dietro le quinte’ dei nostri prodotti, grazie al blog aziendale. Questo non tanto per parlare deiprodotti o dei processi,ma per dare evidenza a chii prodotti liproduce, alle persone, e nel fare questo abbiamo voluto rispondere a una domanda semplice: quella del PERCHE’ acquistare un nostro prodotto“.

Il botta e risposta con Filippo è di poche battute, ma ciò che ha detto è sufficiente a spiegare in estrema sintesi il concetto che è alla base della nostra strategia di comunicazione, da molto tempo.

In sostanza, ai microfoni di Radio1 abbiamo potuto ribadire quella cosa alla base della campagna #PercheBerto: spiegare perché una persona dovrebbe acquistare un nostro prodotto, e farlo con una comunicazione breve ed efficace, come si addice al web.

Una piccola-grande idea che ci ha permesso di essere visti da moltissime persone, su YouTube e non solo, molte delle quali sono poi venute a trovarci in showroom.

Lo sappiamo bene perché è una sensazione bellissima quella di stringere la mano di un nuovo cliente, che mentre ti incontro ti dice:

Ho visto i vostri video, e so già #PercheBerto!

Per approfondire:

Qui si può ascoltare il podcast della trasmissione

Discussion

Nessun commento.

Scrivi un commento (i campi con asterisco sono obbligatori)

FOLLOW US!

Facebook Twitter GooglePlus Follow Me on Pinterest YouTube Flickr

#BERTOLIVE

Gli Argomenti di BertoStory