you're reading...

Brianza vs the World

Il Primo Maggio Brianzolo

Non è troppo tardi per augurare una buona festa del Primo Maggio ai ragazzi della BertO che oggi si sono dati da fare per servire i nostri signori clienti. Grazie di cuore per il vostro lavoro anche oggi!

Scorrendo i ricordi che Facebook mi suggerisce, vedo che questo è il mio Primo Maggio a riposo da molti anni. Me lo sono goduto come una conquista anche se in fondo mi è spiaciuto non essere insieme ai ragazzi. Ogni anno infatti era un grande onore per me celebrare il primo maggio lavorando, alla faccia di ogni retorica.

Pensando a questi sacrifici, e alla fatica di questi anni, che solo gli addetti dietro le quinte della nostra azienda conoscono, i pensieri vanno diretti a questo ultimo Salone del Mobile.

Il “Salone dei record” come è stato ribattezzato grazie ai numeri formidabili dell’edizione 2016 comunicati con orgoglio del Cosmit.

courtesy Salone del Mobile Milano

Oltre i numeri positivi, per chi ha avuto la fortuna di conoscere molti retroscena è stato senza dubbio il salone del lavoro più duro per centinaia di imprenditori e collaboratori del settore. Gli Addetti ai lavori sanno che quest’anno la crisi ha presentato il conto più salato agli operatori del legno arredo. I responsabili principali sono stati ancora una volta i mercati Russi, ormai mortalmente colpiti dalle sanzioni, ma anche la Cina che non è decollata e che ha visto molti investimenti delle nostre aziende trovare difficili e più lunghi ritorni, oltre ad un mondo del retail che sta cambiando profondamente i suoi connotati.

Passando per gli stand potevi scorgere nei volti degli imprenditori tutta la durezza dei momenti passati a pianificare nuove strategie e nel contempo a lavorare duramente notte e giorno per mesi e fino all’ultimo minuti, insieme a validissimi collaboratori, per costruire i modelli vincenti in grado di fare innamorare il mondo.

photo by Stefano Arnaldo Sala

Che bellezza, che forza e che grandiosità, in quelle espressioni di sofferenza, fatica e preoccupazione mascherate da sorrisi entusiasti!

E’ un peccato che non si possano vedere e comunicare tutti questi retroscena, sarebbe fantastico! Ci potremo fare un bellissimo film per rendere onore e valorizzare ancora di più tutto il lavoro fatto.

Gli imprenditori Brianzoli e i loro collaboratori sono stati in grado di costruire l’evento dei record e di entusiasmare ancora una volta i clienti più esigenti del mondo, nonostante tutte le difficoltà e contro ogni aspettativa.

Non è troppo tardi ancora una volta, augurare a tutti questi eroi una buona festa del Primo Maggio.

Un augurio a chi il lavoro lo crea e lo sostiene veramente, con sacrifici che meriterebbero un film, anzi un colossal o almeno una maggiore considerazione da parte delle istituzioni e del pubblico abituato solo a vedere la facciata luccicante di questo inimitabile show internazionale.

courtesy Slone del Mobile Milano - Giorgetti Meda

courtesy Salone del Mobile Milano – Giorgetti Meda

courtesy Salone del Mobile Milano – Asnaghi Interiors

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

credits: courtesy Salone Del Mobile Milano

Discussion

Nessun commento.

Scrivi un commento (i campi con asterisco sono obbligatori)

FOLLOW US!

Facebook Twitter GooglePlus Follow Me on Pinterest YouTube Flickr

#BERTOLIVE

Gli Argomenti di BertoStory