you're reading...

Comunicazione

Sette anni di Twitter per @bertosalotti. Una conversazione che per noi vale molto.

7 anni di Twitter per Berto Salotti

La storia di Twitter, come quella di molte piattaforme online, non è molto lunga.

Inizia infatti nel 2006, con il primo tweet di uno dei fondatori, Jack Dorsey (“just setting up my twttr“), per poi avere una prima esplosione di utenti – alcune decine di migliaia – nel marzo 2007.

In quel periodo veniva aperto tra gli altri un account dall’Italia: si chiamava – e si chiama ancora – @bertosalotti.

Abbiamo da poco celebrato i 10 anni di blog Berto, è ora il momento di festeggiare 7 anni di Twitter!

Siamo tra i 1.500 e i 2.000, tra profili che seguiamo e ci seguono, e ogni giorno Twitter da allora ci accompagna.

Qualunque cosa facciamo cerchiamo di comunicarla sempre anche a chi ci segue, e da parte nostra seguiamo e dialoghiamo quotidianamente su tutti i temi che ci appassionano, non solo legati al nostro lavoro artigiano, ma anche ai progetti di altre aziende e persone che consciamo, magari incontrate facendo un divano insieme e poi rimaste tra i nostri contatti.

A ripensarci, alcune tra le attività e i progetti più importanti di Berto Salotti possono essere richiamati su Twitter (e alla memoria) con un semplice hashtag:

  • #PercheBerto (la campagna che da alcuni anni ricorda per ogni nostro prodotto un motivo per acquistarlo)
  • #BertoProgetti (la divisione aziendale che realizza dal nulla i vostri progetti di arredo)
  • #BertoRoma (lo showroom di Roma)
  • #divanoXmanagua (il crowdcrafing solidale con Terre des Hommes e Afol)
  • #sofa4manhattan (il divano co-creato a New York con Design-Apart)

Per dirla in 140 caratteri:

[#7annisutwitter] La conversazione online è uno dei tratti distintivi della nostra azienda, e siamo onorati di parteciparvi. Please RT 😉

Ultimo Tweet Berto Salotti

Discussion

Nessun commento.

Scrivi un commento (i campi con asterisco sono obbligatori)

FOLLOW US!

Facebook Twitter GooglePlus Follow Me on Pinterest YouTube Flickr

#BERTOLIVE

Gli Argomenti di BertoStory