Il nuovo sito in lingua cinese e gli ultimi aggiornamenti sul progetto BertoCina.

Abbiamo deciso di servire nuovi clienti in Cina, esattamente come facciamo in tutti i nostri showroom BertO di Meda, Roma, Torino, Padova e Brescia.

Per farlo, abbiamo investito su quello che i nostri clienti ci riconoscono come una delle qualità che meglio ci definiscono: la relazione.

Abbiamo attivato una borsa di ricerca con una ricercatrice esperta di commercio elettronico in Cina, tramite l’Università Ca’ Foscari di Venezia, per capire insieme ai nostri clienti a Shanghai e Pechino, cosa possiamo fare per le loro case e come interpretare al meglio il loro stile abitativo.

A distanza di un anno dall’inizio di questa importante iniziativa, ecco i primi risultati raggiunti.

Il sito BertO in lingua cinese

Digitando www.berto.cn è possibile che non riconosciate l’alfabeto dei testi, ma sicuramente riconoscerete lo stile, l’attenzione ai dettagli, la cura maniacale per i particolari.

E’ dunque possibile che riconosciate il Design dei Sogni, opzione esclusiva dello stile BertO Made in Meda.

Si potrebbe esaurire in una sola riga, appunto quella che precede, l’informazione del nostro dialogo con la Cina, ma la portata di questa innovazione, per noi, è di importanza fondamentale.

Berto为Shanghai il progetto di berto per i clienti cinesi

La storia di BertO in Cina è iniziata nel 1998

E quando diciamo “relazioni” intendiamo proprio, rapporti, contatti, dialoghi.

Con i nostri clienti, in tutto il mondo, cerchiamo innanzitutto una relazione: quando i nostri clienti ci incontrano, la prima cosa che notano è quella di potersi aprire per arrivare al cuore del problema, come realizzare il miglior progetto d’arredo per la propria casa.

Ecco cosa significa per noi l’espressione “dialogo con la Cina”.

La storia di BertO in Cina è iniziata nel 1998 con una partecipazione speciale a una fiera.
Filippo Berto in persona aveva partecipato alla spedizione e da allora ha sempre continuato a studiare e avvicinarsi con molto rispetto al mercato cinese, realizzando progetti importanti per residenze private.

Berto为Shanghai

Insieme a Selena Brocca dell’Unversità Ca’ Foscari di Venezia, in occasione del Salone del Mobile 2019, abbiamo invitato molti clienti e designer in visita a Milano e abbiamo iniziato con loro un progetto per capire come lo Stile BertO possa esaudire i desideri del mercato cinese, cosa si aspettano da noi, e perché.

Abbiamo lanciato con loro un’iniziativa di creazione condivisa – un tipo di progetto che chiamiamo CROWDCRAFTING che abbiamo già sperimentato con successo dal 2013 e che ha coinvolto centinaia di clienti speciali in sessioni di lavoro vere e proprie, al fianco dei nostri designer e maestri tappezzieri.

Il progetto BertO Cina prevede sessioni di lavoro durante le quali i nostri clienti cinesi (ma non solo, sono sessioni di lavoro aperte a tutti), pensano e studiano insieme a noi il miglior progetto d’arredo (vedi Berto为Shanghai).

Servizi diretti specifici per i clienti in Cina

A Shanghai abbiamo creato un team specializzato che si occupa di tutto: consulenza, progettazione, definizione dell’ordine e della logistica con consegna diretta, sui quali riusciamo ad avere tempi brevissimi a differenza della maggior parte delle aziende che esporta i propri prodotti in Cina.

Il team BertO a Shanghai non si limita solamente ad effettuare la consegna, ma realizza insieme al team di progettazione e design d’interni di Meda, progetti d’arredo specifici per le esigenze e i gusti dei clienti cinesi, proponendo uno stile – lo Stile BertO – all’interno di contesti residenziali davvero esclusivi.

Per rimanere in contatto con tutte le informazioni sulle attività di BertO in Cina (e non solo) iscriviti ora alla newsletter!

il sito BertO tradotto in cinese e visitabile da clienti cinesi in Cina

Resta aggiornato sui servizi esclusivi dedicati ai nostri clienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *