Il futuro? Nel lavoro artigiano. Ne discutiamo con Regione Lombardia.

Il futuro è nel lavoro artigiano

Il prossimo 16 maggio, alle ore 10 presso l’Auditorium Testori di Milano si terrà un convegno dal titolo

“Il futuro è nel lavoro artigiano”

a cura della Direzione Generale Attività Produttive, Ricerca e Innovazione di Regione Lombardia.

Tra gli obiettivi dell’incontro pubblico, molti temi che ci intererssano da vicino, come l’innovazione nell’artigianato, specie per quanto riguarda i processi creativi (design), distributivi (vedi l’esperienza Design-Apart), culturali (crowd-crafting e autoproduzione).

Il senso ultimo del convegno è contribuire a definire una nuova identità dell’artigianato.

I relatori comprendono:

  • Stefano Micelli, docente di Economia e Gestione delle Imprese, Università Ca’ Foscari
  • Piero Bassetti, Presidente Fondazione Giannino Bassetti
  • Marinella Levi, docente di Scienza e Tecnologia dei Materiali del Politecnico di Milano

 A questi interventi saranno affiancate quattro testimonianze di eccellenza del mondo dell’artigianato e dell’innovazione, a cura di:

  • Massimo Moretti, responsabile Wasp Project
  • Maurizio Costabeber, general manager DWS
  • Filippo Berto, Managing director Berto Salotti
  • Sabato Rocco La Moglie, titolare lavanderia Lampo

Modererà l’incontro la giornalista Alessandra Scaglione, caporedattore di Radio24.

Per partecipare è sufficiente registrarsi con una e-mail  a una casella di posta… piuttosto significativa:  futuroartigiano@regione.lombardia.it.

Per scaricare una copia del programma del convegno basta cliccare qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.