PercheBerto e ripartenze: buon 2016!

In questi giorni era inevitabile.
Anche noi ci siamo fermati e abbiamo pensato al dicembre 2014, ai desideri, alle pianificazioni, ai bilanci e ai progetti che avremmo affrontato di lì a pochi mesi. E come un mantra, ci siamo chiesti: PercheBerto? Pensandoci bene, quegli attimi di riflessione ormai lontani hanno lasciato subito il posto alla voglia di metterci a fare, costruire quei progetti che erano solo su carta, mossi dalla voglia di vedere e toccare le nostre idee. E di mostrarle al mondo.

Lo staff Berto alla festa di presentazione SOFA4MANHATTAN
Lo staff Berto alla festa di presentazione SOFA4MANHATTAN

In questi giorni è inevitabile.
Facciamo la stessa cosa. Pensiamo a quanto abbiamo costruito quest’anno (due nuove collezioni: Sofa4manhattan Collection e la Collezione Atelier), i nostri showroom rinnovati, l’orgoglio di accogliere clienti importanti e di veder nascere progetti sul tavolo della Tappezzeria come è successo con la designer Tina ManisCasa Flora e la collaborazione con Design-Apart, i riconoscimenti e la rinnovata collaborazione con Google per Eccellenze in digitale, il nostro nuovo sito, i nuovi amici incontrati e i vecchi amici ritrovati.

BertO progetti

Anche in questi giorni, come un mantra, ci chiediamo: PercheBerto?
La risposta in parte è nel passato, nelle storie Berto40 che con molta emozione vi abbiamo raccontato. Ma soprattutto è nel presente, quel #futuroartigiano nel quale tanto crediamo e che con costanti sacrifici stiamo costruendo, giorno dopo giorno, mettendo sempre il cliente al centro, con la “sfida del senso”: valore del lavoro, della produzione, del racconto e del nostro territorio. E non vediamo l’ora di vedere le nostre idee diventare realtà.

Divano Danton in velluto e poltrona Vanessa

Sul tavolo della Tappezzeria, in questi giorni, stanno nascendo quei progetti sui quali non vediamo l’ora di mettere le mani per poterveli presentare al più presto.

Vi auguriamo un anno entusiasmante, gratificante, creativo, ricco di valore e di senso. 
Buon 2016!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.