you're reading...

Brianza vs the World

Perché noi di BertO continuiamo a chiederci perché scegliere noi. La nuova campagna #PercheBerto 2017.

Era il 2011 quando, fra molte titubanze, esordimmo nella nostra prima vera strategia di comunicazione video.
La campagna aveva un nome – #PercheBerto – che in realtà rappresenta molto di più di una semplice denominazione.

#PercheBerto per noi equivale a una missione, un approccio di fondo.
Soprattutto, un impegno molto forte verso i nostri clienti e potenziali tali:

Non dimenticare mai che è nostro dovere fornire uno o più motivi importanti per sceglierci.

video percheberto berto salotti

In altre parole, abbiamo preso con noi stessi l’impegno di dare sempre una risposta convincente alla domanda:

Perché qualcuno dovrebbe scegliere un prodotto Berto? 

Ecco.

Può sembrare un concetto fin troppo semplice o basilare, ma tramutarlo in un approccio aziendale a 360° non è per niente semplice.

Tutto, in ciò che facciamo, cerca di dare una risposta valida a questa domanda di fondo. Una risposta che sia in grado di convincere, non solo di vendere o persuadere, ma proprio convincere. (Siamo infatti dell’avviso che un cliente convinto di una scelta rimanga tale anche dopo l’acquisto, diversamente da chi viene semplicemente persuaso ad acquistare).

Si comincia dal prodotto: se non ha qualcosa di speciale – lo sappiamo tutti – uno vale l’altro.

Ma noi di Berto – questa cosa del prodotto speciale – l’abbiamo nel sangue, grazie ai nostro fondatori che mai, in nessun momento della loro lunga carriera, hanno abdicato a una minor qualità, hanno ceduto a un minimo compromesso, hanno “tirato via” una singola lavorazione.

Tutto questo ha avuto una prima valorizzazione in termini di comunicazione nel 2011, appunto con la prima campagna #PercheBerto.

La pensammo proprio partendo dai singoli prodotti, molto ricchi di “perché”, ma non sufficientemente noti.

La campagna #PercheBerto del 2011 fornì a chiunque stesse considerando l’acquisto di un divano, una poltrona, un letto… una serie di validi “perché scegliere Berto”, e continua a farlo, dai numerosi canali in cui i video sono pubblicati, primo fra questi YouTube.

Per noi è stato uno sforzo importante, ma quei video – ben 23 soggetti, 23 diverse risposte a quella stessa domanda – hanno significato moltissimo per la nostra azienda.

Da quel lancio sono passati 5 anni, un numero inimmaginabile di visualizzazioni e una serie di soddisfazioni non da poco, nell’accogliere i clienti in showroom e sentirsi dire che avevano visto quei video. Molti lo hanno affermato con evidente piacere, alcuni addirittura con complicità, come se dicessero:

“Sì, so come lavorate. Vi conosco”.

E, non dimentichiamolo, ci sono state anche tante vendite, nate – direttamente o indirettamente – da quella fortunata campagna.

E allora – direte – dov’è la novità, dov’è la nuova campagna?
La nuova campagna #PercheBerto2017 è tra noi, già online.

E’ nuova, perché nuovi sono i prodotti, nuova è l’esecuzione, nuova – e particolarmente interessante  – è la qualità del linguaggio scelto.

E, a pensarci bene, è sempre nuova anche quella famosa domanda, che ognuno di noi alla BertO – dallo showroom alla produzione, dalla logistica al marketing, dalla direzione artistica al customer care – continua a farsi ogni giorno.

Discussion

Nessun commento.

Scrivi un commento (i campi con asterisco sono obbligatori)

FOLLOW US!

Facebook Twitter GooglePlus Follow Me on Pinterest YouTube Flickr

#BERTOLIVE

Gli Argomenti di BertoStory