La giornata dei Generativi.

Venerdì 18 dicembre è stata la prima Giornata della Generatività sociale. Per festeggiarla, abbiamo partecipato insieme ad altre dieci “storie” alla serata organizzata dall’Archivio e da Vita nella suggestiva sede della Società Umanitaria.

GenerAzioni, giornata della Generatività Sociale

Per noi è stato un momento di relazioni e apprendimento molto importante. Fare parte di questa rete, esserci in maniera del tutto spontanea, è stato un bellissimo riconoscimento.

Chi sono i generativi? E cosa si è festeggiato venerdì pomeriggio a Milano?
Sono tessitori di relazioni, di reti e di alleanze. Coloro i quali indicando un modo diverso di lavorare, di produrre e di stare dentro questo tempo dandone un significato del tutto nuovo.
La generatività è un modo di pensare e di dare significato all’esistenza, che si traduce coraggiosamente in un’azione creativa, realizzativa e contributiva.

Dopo aver superato la soglia dei cento casi, l’Archivio organizza la Giornata della Generatività e ne presenta undici, annunciando pubblicamente la necessità di organizzare altre giornate per presentare le bellissime storie che meritano di essere conosciute e raccontate.

I magnifici undici sono stati:

Atelier dell’errore, un laboratorio di arti visive ideato da Luca Santiago Mora e al quale partecipano ragazzi della neuropsichiatria infantile.

Agrumaria Corleone, azienda storica siciliana fondata da Salvatore Corleone a fine Ottocento, specializzata nella trasformazione degli agrumi. Oggi siamo alla quarta generazione.

Cooperativa Arianoa, un laboratorio di web design che coinvolge i ragazzi in molteplici attività, costruzione di siti web, marketing territoriale, network comunicativi, offrendo loro opportunità lavorative e di crescita personale.

Il Castello di Padernello, un progetto di riqualificazione di un bene storico in grave stato di abbandono che ha coinvolto un’efficace formula di acquisto, di governance pubblico-privato e un’intelligente progettualità che ne garantisca la sostenibilità economica e sociale.

Sito del Castello di Padernello raccontato a Generazioni

 

BertO e il racconto dell’azienda, della Brianza e dei progetti che l’hanno definita un’azienda generativa, come DivanoXmanagua che nel 2013 ha realizzato in sei sessioni un divani insieme a studenti di tappezzeria, designer, artigiani, tappezzieri e gente comune.

Filippo Berto alla Giornata della generatività sociale

 

Fondazione Monzino, un’impresa fondata a Milano nel 1740 che produce e commercializza strumenti ed edizioni musicali. Oggi sono all’ottava generazione.

Fondazione Monzino raccontata a GenerAzioni

 

Sardex, un circuito di credito commerciale nato in Sardegna a cavallo della crisi finanziaria del 2008.

Farm Cultural Park, un’istituzione culturale privata impegnata in un progetto di utilità sociale sulla città di Favara, dove si sperimentano di nuovi modi di pensare, abitare e vivere.

Farm Cultural Park a Generazioni

 

BerBrand, azienda nata nel 1995 che produce accessori per il mercato del lusso in madreperla e non solo, ha scelto la multilocalizzazione quale strategia di mercato e che ha saputo trasformare l’impegno per la sostenibilità su tutta la filiera produttiva.

Cometa,  un progetto interessantissimo che costituisce una proposta innovativa nell’approccio alla formazione a partire dalla sua vocazione alla presa in carico di ragazzi con percorsi scolastici e/o di vita complicati.

Cooperativa Giotto, un’officina che gestisce programmi di riabilitazione interni ed esterni alla Casa di reclusione Due Palazzi di Padova: dalla progettazione, realizzazione e manutenzione del verde alle pulizie civili e industriali, dalla gestione dei parcheggi ai servizi di raccolta dei rifiuti, dalla gestione dei servizi museali ai servizi di portierato, fino alla produzione di prodotti artigianali e alla ristorazione.

L’Archivio della Generatività raccogli storie e contributi mostrando anche in video le esperienze dal loro interno.

Il loro intento è quello di proseguire nella ricerca, perché certi – e noi con loro – di poter arrivare a raccogliere moltissimi contributi come questi.

Nel nostro piccolo, vogliamo contribuire a diffondere storie come queste, che possono insegnare molto a molti, in maniera diretta e trasversale.

Qui lo Storify della serata.

Credits: Chiara Giaccardi, Mauro Magatti, Riccardo Bonacina, Johnny Dotti, Patrizia Cappelletti, Diletta Grella, Luca Santiago Mora, Chiara Corleone, Daniele Manni, Domenico Pedroni, Antonio Monzino Jr, Emanuele Bertoli, Florinda Sajeva e Andrea Bartoli, Erasmo Figini, Alessandro Mele, Nicola Boscoletto, Giovanni Lanzone, Matteo Tarantino e tutti i Generativi passati, presenti e futuri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.