MDFF 2021, ovvero: immaginare il futuro del Design insieme ai propri clienti. Cosa si può volere di più? Ed è solo l’inizio.

Siamo reduci da una settimana talmente bella da risultare quasi incredibile!

Siamo stati a contatto con i nostri clienti, nell’ambito di una serie di eventi di alto livello in cui abbiamo potuto verificare come il vero valore della relazione che la ditta BertO ha con loro può prendere molte forme.

Può prendere la forma della serata culturale.

Può prendere la forma della convivialità.

Può prendere la forma dell’incontro dedicato ai nuovi materiali del Design.

Può prendere… mille forme diverse, ed è sempre straordinariamente arricchente.

Siamo davvero grati ai nostri clienti del privilegio che ci concedono, permettendoci un approccio così interessante e diversificato.

Ne abbiamo fatto esperienza in questa ultimi giorni, in cui BertO è stata tra i protagonisti del Milano Design Film Festival 2021, sostenendo la manifestazione e realizzando un progetto di allestimento esclusivo per tutti gli eventi “live”, con le poltrone Patti, Kim e con un’edizione speciale del divano Dee Dee.

Abbiamo lavorato intensamente perché l’occasione – così stimolante – del Milano Design Film Festival 2021, con le sue bellissime opere cinematografiche, con gli incontri ravvicinati con i massimi esperti di arte e Design, con i talk di approfondimento, diventasse un vero e proprio evento di entertainment per tutti i clienti BertO.

Li abbiamo coinvolti sempre, in ogni fase, serata, progetto, dibattito e momento di convivialità: tutto questo abbiamo organizzato per loro, tutto questo abbiamo dedicato interamente a loro.

Ed è stato una meraviglia!

Perché in un progetto di Design dei sogni BertO, c’è molto, molto di più di quello che siamo abituati a vederci.

Non solo straordinari arredi interamente realizzati su misura secondo la tradizione millenaria dell’eccellenza Made in Meda, no.

C’è anche una cosa che non si vede, non si tocca con le mani, ma è forse la più importante di tutte: il bene intangibile della relazione.

Lo facciamo perché percepiamo in modo molto chiaro e concreto il grande beneficio che si ha a costruire qualcosa… non “per” il cliente, ma “insieme” al cliente.

È proprio per questo beneficio reciproco, che ci aiuta a crescere nella relazione con i nostri interlocutori, che eventi come il MDFF 2021, appena conclusosi, fanno fare dei gran bei passi avanti al nostro approccio…

La riprova? Le tante persone che – seguendoci nella nostra presenza al Milano Design Film Festival 2021 – hanno scelto di darci fiducia e realizzare con noi il progetto d’arredo dei loro sogni, mentre ci trovavamo in un grande teatro milanese a discutere del futuro del Design, tutti insieme!

Triennale Milano - Milano Design Film Festival 2021

Sappiamo molto bene come il mondo del Design e le riflessioni culturali che lo animano possano talvolta sembrare lontane dalla realtà di chi è coinvolto in prima persona in un progetto per il comfort della propria casa.

Archistar, personaggi celebri, vip e designer di grande fama: sono questi gli interlocutori che siamo abituati a seguire.

E ci mancherebbe che non fossero loro! Ma… c’è un ma.

Ma cosa succede se tra questi signori siedono anche Giorgio Berto e Flavio Cairoli, ossia i maestri artigiani che materialmente producono il design dei sogni per i progetti dei nostri clienti?

O gli stessi signori Rebecchi e Giorgi che hanno realizzato il loro progetto di design per il salotto con noi?

Succede che le prospettive improvvisamente cambiano, e il dialogo, lo scambio, si arricchisce notevolmente.

Per tali ragioni abbiamo voluto i clienti BertO al nostro fianco al MDFF 2021: per condividere con loro le riflessioni su cui costantemente decidiamo di metterci in discussione, aprire con loro un dibattito, partecipando insieme allo straordinario progetto culturale che il Milano Design Film Festival propone puntualmente ogni anno.

Tutte le location, nei vari punti di Milano – Triennale, Teatro Franco Parenti e LOM Locando Officina Monumentale – sono state allestite con una collezione inedita, disegnata da Castello Lagravinese Studio, contribuendo così alla creazione di un’esperienza straordinaria.

Le nostre poltrone, il nostro divano, hanno dato – per così dire – una veste concreta a una relazione nuova, inedita, che abbiamo iniziato a intrattenere con i clienti che ci hanno seguito.

Ogni serata si è poi conclusa con un confronto su svariati temi (il ruolo del design contemporaneo, oppure come l’architettura di oggi debba guardare ai prossimi cinquant’anni, o ancora come le relazioni influenzino soluzioni progettuali sofisticate), condotto magistralmente dalle curatrici Silvia Robertazzi e Porzia Bergamasco.

Location Milano Design FIlm Festival - Triennale Milano
Talk "première mondiale del film the Importance of being an architect" - Milano Design Film Festival 2021
Platea Milano Design Film Festival 2021

E naturalmente, non è mai mancato, a corollario di questi appuntamenti, l’accompagnamento di un momento conviviale, spesso al momento dell’aperitivo, in cui clienti, amici, designer registi, affiancati dal team BertO, hanno potuto approfondire i temi dei film.

Filippo Berto, in particolare, è stato ospite speciale nelle esclusive serate in Triennale Design, al Teatro Franco Parenti e in BertO Studio / LOM – Locanda Officina Monumentale, dove è avvenuta la proiezione di quattro corti in anteprima mondiale.

Proprio in quest’ultima location, al cospetto di oltre settanta persone, ha coinvolto i clienti in un dibattito sul futuro del design e delle relazioni.

Naturalmente, tutto questo non è che un promettente inizio.

Abbiamo infatti in programma nuove serate e nuovi appuntamenti per continuare a interrogarci sul futuro delle nostre case e – come avrete intuito – saranno incontri in cui la partecipazione dei nostri clienti sarà caldamente auspicata.

A presto con le date dei nuovi incontri!

P.S.: Ecco alcuni video delle serate fatti da Filippo Berto.

Richiedi ora la tua consulenza riservata e realizza il tuo progetto d’arredo Made in Meda con BertO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.