La moda secondo BertO, raccontata nel libro Lo spirito del 74.

Da quando abbiamo scritto e poi presentato il nostro libro “Lo Spirito del 74 – 74 parole per vivere felicemente la passione per il proprio lavoro“, le edizioni di ristampa sono arrivate oltre le quindici mila copie.

Qualcuno ci ha detto

“Il vostro libro è diventato una moda, complimenti!

Lo Spirito del 74: Moda

Certo, ci fa davvero molto piacere che sempre più persone si interessino a cosa c’è dietro la qualità della nostra produzione, e scoprano – grazie al libro – che il nostro approccio così dedicato, quasi maniacale, proviene dall’ispirazione che continua ad arrivarci da Fioravante e Carlo Berto, cioè coloro che hanno iniziato la nostra storia.

Ma questa parola, “moda”, così piccola e così importante, in particolar modo per noi italiani, non è nuova alle nostre riflessioni, e ci fa piacere cogliere questa occasione per condividerle.

Non è un caso, infatti, che a pag. 71 del volume “Spiritodel74” si citi proprio questo concetto, con una frase di accompagnamento come segue:

Moda
Non snobbare la moda, come ogni cosa va conosciuta

E qui troviamo due aspetti, due facce di una medaglia.

Perché la moda, come tutti sappiamo, è qualcosa che tende a cambiare, qualcosa di transitorio, in perenne evouzione.

Per tale motivo, molti nel nostro ambiente cercano di guardare oltre la moda del momento, per inseguire – giustamente – un gusto senza tempo.

D’altro canto, chi di noi sa resistere alle meravigliose seduzioni del colore dell’anno, del trend nei tessuti, dell’ultimo grido in fatto di gusto estetico? Noi no di certo!

Moodboard rosso - poltrona Patti e letto Soho

E quindi eccoci con un bel dilemma: seguire la moda, conoscerla ed amarla nel suo continuo evolvere, oppure far finta di snobbarla?

Ancora una volta, la saggezza dei nostri fondatori ci viene in aiuto.

Nei lunghi anni in cui Fioravante e Carlo hanno lavorato come terzisti per i grandi e grandissimi nomi del Design mondiale, le tendenze sono passate dalle mani sapienti degli artigiani BertO, ed hanno preso quella forma che poi sarebbe arrivata nelle copertine delle riviste di tendenza, nonché nei grandi Design Museum un po’ dappertutto… nei nostri laboratori.

Pian piano, la sapienza estetica si è così unita alla sapienza artigianale, ed è questo magico mix, di gusto e di attenzione alla contemporaneità, che pensiamo sia. oggi, la miglior risposta al quesito di cui sopra.

Essere di moda, per un prodotto BertO, significa capire il gusto contemporaneo e renderlo personale, unico, appartenente solo a te.

Qualcosa che è reso possibile dalla filiera che solo BertO controlla interamente, dal primo concetto schizzato sul foglio bianco alla consegna a casa del cliente: il tutto seguito in maniera precisa e certosina dal nostro personale, in tutte tutte tutte le fasi.

Se anche tu desideri un progetto di arredo totalmente personalizzato, con focus esclusivo sul comfort di casa tua, richiedi ora la tua consulenza agli esperti arredatori BertO!

Richiedi ora la tua consulenza riservata e realizza il tuo progetto d’arredo Made in Meda con BertO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.