1 + 1 + 1 = 3 milioni. Questa è la forza del gruppo. Questo è Salvatore Vella.

Salvatore Vella è una persona che ha saputo agire più e più volte, in circostanze difficili, facendo leva sulla forza del gruppo.

E non un gruppo qualsiasi, ma un gruppo che tutela il benessere di tutti noi, un gruppo che difende i nostri diritti, un gruppo che salva vite umane.
Perché è un uomo di Stato, e il suo mestiere è garantire il rispetto delle leggi, anche da parte di persone molto pericolose.

Salvatore Vella evento bertolive

Quest’uomo – autore della frase “in un gruppo 1 + 1 + 1 non fa 3, ma 30, 300 o 3 milioni” – sarà con noi il 18 marzo e ci racconterà che cosa rende un certo numero di individui un gruppo.
Perché la questione, parlando di “forza del gruppo”, è proprio questa:

Come si fa a trasformare un certo numero di individui in un gruppo? Quando è che iniziano ad essere e agire come gruppo? Come si fa nascere “la forza del gruppo”?

E ancora

Qual è il ruolo del leader, in questa dinamica? Come ci si deve comportare, per unire delle persone e far uscire la forza del gruppo?

Temi che chiunque gestisce un’azienda, a qualsiasi livello, non può ignorare.
Si tratta di queste capacità – a nostro modestissimo parere – che possono segnare la differenza tra un’impresa che va bene, crea valore, produce ricchezza, aumenta i posti di lavoro e le altre, ripiegate su se stesse, chiuse in logiche individualiste e competitive.

Siamo dei fans di questo approccio di team, e cerchiamo di farne il nostro modo di lavorare quotidiano.

Anche qui da noi si cerca di fare in modo che 1 + 1 + 1 faccia… più di 3. 

Se guardiamo alle persone che lavorano con noi, ci sembra di poter dire che siamo sulla strada giusta, e anche questo ci fa venir voglia di saperne di più, di essere più bravi, di conoscere e ascoltare Salvatore Vella.
Anche perché Vella ha sì scritto un libro su questo, ma – cosa che lo rende ancora più credibile, se mai ce ne fosse bisogno – ha fatto della forza del gruppo una delle leve della sua importante carriera.

Sabato 18 marzo verrà a Meda e ci racconterà la sua esperienza e la sua visione, nell’ambito dell’evento “Valori, etica, impresa, gruppo – Vincere sul mercato in tempi di crisi”.
Invitiamo tutti ad esserci, perché pensiamo che il futuro – non solo delle aziende e del lavoro – passi per una visione collettiva, sostenibile, etica.

E gente come Salvatore Vella ci mostra la strada.

L’evento è gratuito e a partecipazione libera, previa iscrizione

Segui l’evento su Facbeook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.