Grazie!

Giovedì 27 è stato incredibile.

La targa a Filippo Berto

Ripensandoci a distanza di una settimana, le emozioni sono ancora tante. Cerco di ricominciare ma la sensazione di aver fatto qualcosa di bello insime a tanti amici c’è ed è bellissima.

Devo tutto a questo gruppo: i clienti storici, i fornitori con i quali dialoghiamo e discutiamo animatamente ogni giorno, i collaboratori e gli amici, tutti raccolti intorno a noi per il compleanno della BertO.

Celebrare #Berto40 significa proprio questo: dare a cisucun protagonsita della nostra crescita il giusto riconoscimento.

Il discorso di Filippo al party BertO40
Il discorso di Filippo al party BertO40

Fino a pochi minuti prima di iniziare il mio discorso ero nel pallone più totale. Dentro di me volevo trasmettere l’orgoglio di appartenere ad una storia costruita mattone dopo mattone, con il sacrificio di tutti (sono anche stati giorni difficili, tra clienti, consegne e le solite corse prima del Natale).
Così, senza quasi rendermene conto, mi sono trovato di fronte a 200 persone in attesa di ascoltare le mie parole, senza che mi fossi realmente preparato e con il cuore in gola.

Ma come per magia, una volta preso in mano il microfno, mi sono accorto che tutto quello che volevo dire usciva in modo chiaro e forte. Che sapevo cosa e chi ringraziare per quell’incredibile giovedì 27.

Credo di essere riuscito a toccare il cuore di molti nel racconto e nella dedica a mio padre, al quale devo e dobbiamo tutto.
E con orgoglio ho potuto premiare i ” miei” ragazzi, molto emozionati, di fronte ad un pubblico così bello. Infine, sono stato così felice di ricevere, con mio zio a fianco, una targa a sorpresa con dedica da parte di tutti loro.

Ci siamo meritati di celebrare questi 40 eroici anni, continueremo a riflettere con #BertO40 guardando nel nostro passato per ritrovare ogni giorno il senso del nostro presente e del nostro futuro.

Grazie ancora a tutti!

Filippo e Carlo Berto Ricevono la targa da Maurizio Riva
Filippo e Carlo Berto Ricevono la targa da Maurizio Riva

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.