Attico di design a Milano con salotto BertO: l’intervista all’architetto Paola Felletti e a Silvia.

All’interno della nostra proposta di design dei sogni Made in Meda, abbiamo dei servizi esclusivamente dedicati ai professionisti, architetti e interior designer.

Abbiamo l’onore di collaborare con molti studi per la realizzazione di progetti davvero speciali, mettendo a disposizione un team dedicato alla personalizzazione di ogni aspetto estetico e di comfort.

Progetto attico Milanese - BertO

In un bellissimo attico milanese, abbiamo incontrato Paola Felletti, l’architetto che ha realizzato il progetto di ristrutturazione e interior design di questo meraviglioso appartamento di 150 metri quadri, situato nel cuore del capoluogo lombardo. Insieme a lei c’era anche Silvia, la cliente e proprietaria di casa. 

C’é una cosa che rende questo progetto davvero speciale e diverso dagli altri, e che ai più attenti non sfuggirà osservando le foto: anche Silvia si chiama Felletti ed é la sorella gemella di Paola.

Architetto Paola Felletti e Silvia Felletti - Intervista BertO

Il nostro incontro con le sorelle Felletti è avvenuto in quello che Silvia ha definito “nido” e Paola “acquario”, un luminoso salotto dotato di vetrate con vista panoramica sulla Città di Milano.

Abbiamo chiacchierato con loro comodamente seduti sul divano Dee Dee, e questo è quello che ci hanno raccontato.

Partiamo con due domande rivolte all’autrice di questo progetto: Paola raccontaci chi sei e come nasce questo progetto?

Paola Felletti: Sono un’architetto da più di metà della mia vita, esattamente da 25 anni.

Il progetto di questo appartamento nasce prima di tutto da delle scelte condivise con la cliente e la sua famiglia, che ho raccolto ed ho mediato, considerando prima di tutto le caratteristiche dell’ambiente.

Le scelte fatte sono state il frutto della valutazione di diversi aspetti importanti, fra cui una famiglia composta da 5 persone con esigenze specifiche e l’opportunità di sfruttare il grande spazio aperto che questa casa offre.

Attico con vista panoramica su Milano - BertO

Silvia, perché avete scelto questa soluzione?

Silvia: L’idea era quella di creare una sorta di “nido”, un rifugio dove appartarci ed isolarci da questa grande città in cui viviamo, ma allo stesso tempo aver la possibilità di accogliere persone e amici per trascorrere con loro dei bei momenti.

L’ambiente doveva quindi essere estremamente conviviale: il terrazzo permette di trascorrere molto tempo all’aperto e, dall’esterno, volevamo che tutto fosse a vista. Ogni aspetto, quindi, doveva essere studiato nel dettaglio ed essere coordinato tra i diversi elementi. Abbiamo scelto un divano componibile che permettesse a tutta la famiglia di rilassarsi e godere contemporaneamente del comfort di una chaise longue guardando lo sky line della città.

Insieme al divano Dee Dee, abbiamo scelto una poltrona che riprendesse alcuni degli elementi già esistenti nell’ambiente, come il tavolo in legno dallo stile antico. Per questo motivo, la poltrona Patti con lo schienale in paglia di Vienna ci è sembrata da subito perfetta per risolvere la progettualità degli interni.

Salotto attico Milanese - BertO

Paola ci parlava di una sorta di “acquario” nel terrazzo. Un luogo trasparente, dove ogni oggetto di design assume ancora più valore.

Silvia: Esattamente! La trasparenza delle vetrate fa entrare la luce ed è proprio questa a valorizzare il design del prodotto. La luce è un aspetto importante, specialmente per chi vive nelle grandi città. L’opportunità di creare un luogo dove trascorrere momenti di relax, intimo ma allo stesso tempo invaso dal calore della luce del sole, è già di per sé un’ottima definizione di comfort.

Vista salotto attico Milanese - BertO

Perché avete scelto BertO per realizzare il vostro progetto di design?

Silvia: BertO è stato un consiglio di Paola, che era già entrata in contatto con l’azienda per quanto riguarda i prodotti e i servizi di interior design.

Visitando il vostro Showroom di Meda, abbiamo da subito avuto la sensazione che la nostra idea di “nido” avesse preso vita, grazie soprattutto alla straordinaria accoglienza ed assistenza che abbiamo ricevuto.

L’aspettativa e l’idea che ci eravamo fatti rispetto alla ristrutturazione di questo terrazzo, si è concretizzata all’istante. Abbiamo sperimentato con grande gioia una garanzia di affidabilità che oggi è estremamente difficile da trovare.

Un altro fattore determinante nella scelta di BertO sono stati i prodotti caratterizzati da un design e da un comfort unici. Ci siamo accorti subito della loro qualità e della tradizione millenaria che si celava dietro la loro realizzazione.

Paola: Esattamente, la cosa per me molto interessante come architetto è quella di avere accesso a un’infinità di prodotti e servizi di personalizzazione perfettamente coordinati per realizzare l’intero progetto.

Vista dall'attico Milanese - BertO

Ringraziamo l’architetto Paola Felletti e Silvia Felletti per questa intervista e per aver condiviso con noi il loro progetto di design .

Scopri di più sui servizi di interior design per realizzare il progetto di design dei sogni Made in Meda con BertO.

Richiedi ora la tua consulenza riservata e realizza il tuo progetto d’arredo Made in Meda con BertO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.